9.1 C
Bologna
lunedì, Dicembre 5, 2022
Home Autori Articoli di fr. Marco Meneghin

fr. Marco Meneghin

19 Articoli 0 Commenti
Al secolo Marco, nell’Ordine fra’ Marco Maria Meneghin, nato nella ridente cittadina trevigiana di Conegliano nell’Anno Domini 1991. Ho conseguito la laurea magistrale in Informatica nel 2015, in particolare specializzandomi nel ramo del ragionamento automatico. Chiamato dappoi per vocazione, ho emesso nel 2017 la professione semplice, facendo il mio ingresso nell’Ordine dei Predicatori. Ho conseguito il baccellierato in filosofia presso lo Studio Filosofico Domenicano di Bologna e attualmente sono studente di teologia presso la Facoltà Teologica dell'Emilia-Romagna. Per contattare l'autore: fr.marco@osservatoredomenicano.it

I cieli narrano la gloria di Dio

«In quei giorni, Gesù se ne andò sul monte a pregare e passò tutta la notte pregando Dio. Quando fu giorno, chiamò a sé...

Se lo saprai sarai beata

L’autore può regalarci delle riflessioni e delle sintesi di valore sui temi capitali della vita cristiana – e, specificamente, a partire da quella di Caterina – particolarmente rilevanti. Fra quelli che, personalmente, più ci hanno colpito, rientrano gli spunti sui temi dell’amore del Padre, della pazienza, della compassione e dell’amore dei nemici.

Gruppo Giovani Verona

Il nostro Gruppo di Gioventù Domenicana Sant’Alberto Magno è rivolto ai giovani dai 18 ai 35 anni dell'area del Veneto e del Trentino-Alto Adige...

Il nichilismo di Kefka

Questa infatti è la realtà come la vede Kefka: dopo aver negato il senso effimero dei “qualcosa” dei protagonisti – impresa facile ché, già di per sé, non ne avevano alcuno, in quanto destinati a perire –, deve però negare il vero “ostacolo” soggiacente al nichilismo di entrambi. Ciò che davvero conferisce senso ed eternità, assieme alla realtà, anche a tutti quei piccoli “qualcosa” che stanno a cuore ai protagonisti, quel “Qualcosa” grazie al quale essi non sono più davvero destinati a perire. Deve negare perciò quel senso ultimo vero e pieno che non è riuscito a trovare: ovvero, Dio.

Giustizia e pace si baceranno

Chi non ripudia apertamente la guerra e chi non vorrebbe, se interrogato, augurarsi e augurare a tutti la pace e lavorare per essa? Se chiedessimo a ciascun individuo del pianeta Terra, ebbene senza ombra di dubbio sarebbe sicuramente d’accordissimo con queste affermazioni, e le sottoscriverebbe in duplice firma. Eppure...

(Non) andrà tutto bene

“Cronache dalle retrovie: il Coronavirus, un microscopico organismo di infima intelligenza, tiene sotto scacco le nazioni e si rivela il più astuto stratega del secolo, rivolgendo il benessere sviluppato dall’uomo contro sé stesso. Non per letalità è più letale; tiene in ostaggio l’economia e minaccia interi sistemi sanitari...

Yagami e Yggdrasill: il dramma di un mondo ingiusto

L’idea questa volta è un po’ alternativa! Sviscerare in poche righe tutti gli interessanti temi presenti nell’anime/manga Death Note e nel videogioco Tales of Symphonia sarebbe un’impresa praticamente impossibile, ma...

L’Infinito del giovane poeta

Questo è un anno particolare: si celebrano infatti i duecento anni de L’Infinito di Leopardi. Per questo ho pensato bene di scrivere un articolo che non parla de L’Infinito. Per lo meno, non direttamente...

Gustavo Bontadini, scritti filosofici e temi teologici

Abbiamo chiesto al prof. Massimo Roncoroni, già professore di filosofia e storia della filosofia, nonché laico domenicano, di parlarci della figura di Gustavo Bontadini; presentiamo ora, infine, la terza ed ultima di questa serie di tre interviste a tema...

Gustavo Bontadini e la metafisica

Ecco la seconda intervista al prof. Massimo Roncoroni, già professore di filosofia e storia della filosofia, nonché laico domenicano, sulla figura di Gustavo Bontadini. Nella scorsa intervista, abbiamo visto aspetti di un Bontadini forse inedito per coloro...