Versetti della Passione di santa Caterina de’ Ricci: seconda parte

349
0
Condividi

Prosegue il percorso quaresimale di meditazione sui Versetti della Passione di santa Caterina de’ Ricci con il secondo video della serie. Si rimanda qui al video precedente.

Cantati da fra Pier Giorgio Galassi op e commentati da fra Giuseppe Filippini op.

Testo dei versetti

Circumdederunt me canes multi concilium malignantium obsedit me. (Ps 21, 17)
Corpus meum dedi percutientibus et genas meas vellentibus. (Is 50, 6a)
Faciem meam non averti ab increpantibus et conspuentibus in me. (Is 50, 6b)

Un branco di cani mi circonda, mi accerchia una banda di malfattori. (Sal 21,17)
Ho presentato il mio dorso ai flagellatori, le mie guance a coloro che mi strappavano la barba. (Is 50,6)
Non ho sottratto la faccia agli insulti e agli sputi. (Is 50,6)

Non perderti nessun articolo!

Per restare sempre aggiornato sui nostri articoli, iscriviti alla nostra newsletter (la cadenza è bisettimanale).